Business
Opportunities /
Tenders
by product
by date
email alerts
Market
Intelligence
Reports
Buyers Guide
by name
by product
post a supplier
Conferences
by category
by date
post a conference
Links
links
Terms of Use
© 2002 NuclearMarket
|Home | Members | Site Map | Advertise | Contact Us|


IMPORTANT NOTE:
The notice below has expired - To receive our email alerts in the future please click here for a free trial.

Procurement Notice Details

Drums [drums for garigliano plant]
Italy

Purchaser: SOGIN SpA

18/07/2015 S137 Member states - Supply contract - Contract notice - Open procedure
I.II.IV.
Italy-Rome: Drums

2015/S 137-253485

Contract notice – utilities

Supplies

Directive 2004/17/EC
Section I: Contracting entity

I.1)
Name, addresses and contact point(s)
SOGIN SpA
Via Torino 6
For the attention of: Mirko Nesi
00184 Roma
ITALY
Telephone: +39 0773647203
E-mail: nesi@sogin.it
Fax: +39 0683040470
Internet address(es):
General address of the contracting entity: http://sogin.it
Further information can be obtained from: SOGIN SpA
Roma
For the attention of: Elio Maiozzi
Roma
ITALY
Telephone: +39 0773647203
E-mail: maiozzi@sogin.it
Fax: +39 0773648455
Internet address: http://sogin.it
Specifications and additional documents (including documents for a dynamic purchasing system) can be obtained from: The above mentioned contact point(s)
Tenders or requests to participate must be sent to: The above mentioned contact point(s)
Section II: Object of the contract

II.1)
Description
II.1.6)
Common procurement vocabulary (CPV)
44616000
Description
Drums.
Section IV: Procedure

IV.3)
Administrative information
IV.3.3)
Conditions for obtaining specifications and additional documents
IV.3.4)
Time limit for receipt of tenders or requests to participate
31.8.2015 - 12:00
IV.3.5)
Language(s) in which tenders or requests to participate may be drawn up
Italian.

----------------------------------------------------
Original Text (in Italian)
----------------------------------------------------

I.II.III.IV.VI.
Italia-Roma: Fusti

2015/S 137-253485

Avviso di gara – Settori speciali

Forniture

Direttiva 2004/17/CE
Sezione I: Ente aggiudicatore

I.1)
Denominazione, indirizzi e punti di contatto
SOGIN SpA
Via Torino 6
All'attenzione di: Mirko Nesi
00184 Roma
ITALIA
Telefono: +39 0773647203
Posta elettronica: nesi@sogin.it
Fax: +39 0683040470
Indirizzi internet:
Indirizzo generale dell'ente aggiudicatore: http://sogin.it
Ulteriori informazioni sono disponibili presso: SOGIN SpA
Roma
All'attenzione di: Elio Maiozzi
Roma
ITALIA
Telefono: +39 0773647203
Posta elettronica: maiozzi@sogin.it
Fax: +39 0773648455
Indirizzo internet: http://sogin.it
Il capitolato d'oneri e la documentazione complementare (inclusi i documenti per il sistema dinamico di acquisizione) sono disponibili presso: I punti di contatto sopra indicati
Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate a: I punti di contatto sopra indicati
I.2)
Principali settori di attività
Elettricità
I.3)
Concessione di un appalto a nome di altri enti aggiudicatori
L'ente aggiudicatore acquista per conto di altri enti aggiudicatori: no
Sezione II: Oggetto dell'appalto

II.1)
Descrizione
II.1.1)
Denominazione conferita all'appalto dall'ente aggiudicatore:
Fornitura di fusti con omologazione UN 1A2/X440 destinati alla Centrale nucleare del Garigliano.
II.1.2)
Tipo di appalto e luogo di consegna o di esecuzione
Forniture
Acquisto
Luogo principale di esecuzione dei lavori, di consegna delle forniture o di prestazione dei servizi: Centrale nucleare del Garigliano.
Codice NUTS
II.1.3)
Informazioni sugli appalti pubblici, l'accordo quadro o il sistema dinamico di acquisizione (SDA)
L'avviso riguarda un appalto pubblico
II.1.4)
Informazioni relative all'accordo quadro
II.1.5)
Breve descrizione dell'appalto o degli acquisti:
Procedura aperta indetta ai sensi dell'art. 220 del D.Lgs. 163/2006 e s.m.i. per l'affidamento dell'appalto relativo alla fornitura di fusti con omologazione UN 1A2/X440 destinati alla Centrale nucleare del Garigliano.
II.1.6)
Vocabolario comune per gli appalti (CPV)
44616000
II.1.7)
Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP)
L'appalto è disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici (AAP): no
II.1.8)
Informazioni sui lotti
Questo appalto è suddiviso in lotti: no
II.1.9)
Informazioni sulle varianti
Ammissibilità di varianti: no
II.2)
Quantitativo o entità dell'appalto
II.2.1)
Quantitativo o entità totale:
L'importo dell'appalto ammonta complessivamente a 473 000 EUR.
L'importo degli oneri per la sicurezza è pari a 0, in virtù di quanto stabilito dalla Autorità per la Vigilanza sui Contratti Pubblici di lavori, Servizi e Forniture con propria Determinazione n. 3 del 5.3.2008.
Valore stimato, IVA esclusa: 473 000 EUR
II.2.2)
Opzioni
Opzioni: sì
Descrizione delle opzioni: Lista delle eventuali variazioni o eccezioni alla Specifica Tecnica GR GS 00581 — Rev. 02.
II.2.3)
Informazioni sui rinnovi
L'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.3)
Durata dell'appalto o termine di esecuzione
in giorni: 180 (dall'aggiudicazione dell'appalto)
Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico

III.1)
Condizioni relative all'appalto
III.1.1)
Cauzioni e garanzie richieste:
Art. 8 del disciplinare di gara.
III.1.2)
Principali modalità di finanziamento e di pagamento e/o riferimenti alle disposizioni applicabili in materia:
Fondi propri.
III.1.3)
Forma giuridica che dovrà assumere il raggruppamento di operatori economici aggiudicatario dell'appalto:
Art. 5 del disciplinare di gara.
III.1.4)
Altre condizioni particolari:
La realizzazione dell'appalto è soggetta a condizioni particolari: no
III.2)
Condizioni di partecipazione
III.2.1)
Situazione personale degli operatori economici, inclusi i requisiti relativi all'iscrizione nell'albo professionale o nel registro commerciale
Informazioni e formalità necessarie per valutare la conformità ai requisiti: Art. 6 e 7 del disciplinare di gara.
III.2.2)
Capacità economica e finanziaria
Informazioni e formalità necessarie per valutare la conformità ai requisiti: Art. 7 del disciplinare di gara.
III.2.3)
Capacità tecnica
Informazioni e formalità necessarie per valutare la conformità ai requisiti: Art. 7 del disciplinare di gara.
III.2.4)
Informazioni concernenti appalti riservati
III.3)
Condizioni relative agli appalti di servizi
III.3.1)
Informazioni relative ad una particolare professione
III.3.2)
Personale responsabile dell'esecuzione del servizio
Sezione IV: Procedura

IV.1)
Tipo di procedura
IV.1.1)
Tipo di procedura
Procedura aperta
IV.2)
Criteri di aggiudicazione
IV.2.1)
Criteri di aggiudicazione
Prezzo più basso
IV.2.2)
Informazioni sull'asta elettronica
Ricorso ad un'asta elettronica: no
IV.3)
Informazioni di carattere amministrativo
IV.3.1)
Numero di riferimento attribuito al dossier dall'ente aggiudicatore:
ID GARA: C0551F15 - CIG: 63146126AA
IV.3.2)
Pubblicazioni precedenti relative allo stesso appalto
no
IV.3.3)
Condizioni per ottenere il capitolato d'oneri e la documentazione complementare
Documenti a pagamento: no
IV.3.4)
Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione
31.8.2015 - 12:00
IV.3.5)
Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte o delle domande di partecipazione
italiano.
IV.3.6)
Periodo minimo durante il quale l'offerente è vincolato alla propria offerta
in giorni: 180 (dal termine ultimo per il ricevimento delle offerte)
IV.3.7)
Modalità di apertura delle offerte
Data: 3.9.2015 - 10:00
Luogo
Sede SOGIN di Roma.
Persone ammesse ad assistere all'apertura delle offerte: sì
Potranno assistere i soli concorrenti che abbiano presentato offerta, ciascuno dei quali rappresentato da non più di due soggetti, muniti d'idonea delega su carta intestata del concorrente medesimo anche in caso di RTI o Consorzio.
Sezione VI: Altre informazioni

VI.1)
Informazioni sulla periodicità
Si tratta di un appalto periodico: no
VI.2)
Informazioni sui fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
VI.3)
Informazioni complementari:
VI.4)
Procedure di ricorso
VI.4.1)
Organismo responsabile delle procedure di ricorso
Tribunale Amministrativo Regionale del Lazio — Roma
Via Flaminia 189
00196 Roma
Posta elettronica: tarrm-segrprotocolloamm@ga-cert.it
Telefono: +39 06328721
Fax: +39 0632872315
VI.4.2)
Presentazione di ricorsi
Informazioni precise sui termini di presentazione dei ricorsi: Il termine per la presentazione di ricorsi al TAR è disciplinato dal D.Lgs. 104/2010 e s.m.i.
VI.4.3)
Servizio presso il quale sono disponibili informazioni sulla presentazione dei ricorsi
Presso i punti di contatto di cui al punto I.1)
VI.5)
Data di spedizione del presente avviso:
15.7.2015


http://ted.europa.eu/, TED database, © European Communities, 1995-2015.