Business
Opportunities /
Tenders
by product
by date
email alerts
Market
Intelligence
Reports
Buyers Guide
by name
by product
post a supplier
Conferences
by category
by date
post a conference
Links
links
Terms of Use
© 2002 NuclearMarket
|Home | Members | Site Map | Advertise | Contact Us|


IMPORTANT NOTE:
The notice below has expired - To receive our email alerts in the future please click here for a free trial.

Procurement Notice Details

Diagnostics and radiodiagnostic devices and supplies [in vitro radioactive products, nuclear instrumentation, etc (?)]
Padua, Italy

Purchaser: Azienda Ospedaliera di Padova — U.O.C. Provveditorato ed Economato

11/08/2015 S153 Member states - Supply contract - Contract notice - Open procedure
I.II.IV.
Italy-Padua: Diagnostics and radiodiagnostic devices and supplies

2015/S 153-282098

Contract notice

Supplies

Directive 2004/18/EC
Section I: Contracting authority

I.1)
Name, addresses and contact point(s)
Azienda Ospedaliera di Padova — U.O.C. Provveditorato ed Economato
Via Giustiniani 1
Contact point(s): Azienda Ospedaliera di Padova — U.O.C. Provveditorato ed Economato
For the attention of: dr.ssa Antonella Dai Prà
35128 Padova
ITALY
Telephone: +39 049821-4602/6885
E-mail: scabs.aopd@sanita.padova.it
Fax: +39 0498216983
Internet address(es):
General address of the contracting authority: www.sanita.padova.it
Further information can be obtained from: Azienda Ospedaliera di Padova — U.O.C. Provveditorato ed Economato
Via dei Colli 4
For the attention of: dott.ssa Antonella Dai Prà
35143 Padova
ITALY
Telephone: +39 0498216885
E-mail: scabs.aopd@sanita.padova.it
Fax: +39 0498216983
Internet address: www.sanita.padova.it
Specifications and additional documents (including documents for competitive dialogue and a dynamic purchasing system) can be obtained from: Azienda Ospedaliera di Padova — U.O.C. Provveditorato ed Economato
Via dei Colli 4
For the attention of: dott.ssa Dai Prà Antonella
35143 Padova
ITALY
Telephone: +39 049821-6885/2814
E-mail: scabs.aopd@sanita.padova.it
Fax: +39 0498216983
Internet address: www.sanita.padova.it
Tenders or requests to participate must be sent to: Azienda Ospedaliera di Padova
Via Giustiniani 1
For the attention of: dr.ssa Antonella Dai Prà
35128 Padova
ITALY
Telephone: +39 049821-4602/6885
E-mail: scabs.aopd@sanita.padova.it
Fax: +39 0498216983
Internet address: www.sanita.padova.it
Section II: Object of the contract

II.1)
Description
II.1.6)
Common procurement vocabulary (CPV)
33124000
Description
Diagnostics and radiodiagnostic devices and supplies.
Section IV: Procedure

IV.3)
Administrative information
IV.3.3)
Conditions for obtaining specifications and additional documents or descriptive document
IV.3.4)
Time limit for receipt of tenders or requests to participate
30.9.2015 - 12:00
IV.3.6)
Language(s) in which tenders or requests to participate may be drawn up
Italian.



----------------------------------------------------
Original Text (in Italian)
----------------------------------------------------

I.II.III.IV.VI.
Italia-Padova: Apparecchi e presidi per diagnostica e radiodiagnostica

2015/S 153-282098

Bando di gara

Forniture

Direttiva 2004/18/CE
Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice

I.1)
Denominazione, indirizzi e punti di contatto
Azienda Ospedaliera di Padova — U.O.C. Provveditorato ed Economato
Via Giustiniani 1
Punti di contatto: Azienda Ospedaliera di Padova — U.O.C. Provveditorato ed Economato
All'attenzione di: dr.ssa Antonella Dai Prà
35128 Padova
ITALIA
Telefono: +39 049821-4602/6885
Posta elettronica: scabs.aopd@sanita.padova.it
Fax: +39 0498216983
Indirizzi internet:
Indirizzo generale dell'amministrazione aggiudicatrice: www.sanita.padova.it
Ulteriori informazioni sono disponibili presso: Azienda Ospedaliera di Padova — U.O.C. Provveditorato ed Economato
Via dei Colli 4
All'attenzione di: dott.ssa Antonella Dai Prà
35143 Padova
ITALIA
Telefono: +39 0498216885
Posta elettronica: scabs.aopd@sanita.padova.it
Fax: +39 0498216983
Indirizzo internet: www.sanita.padova.it
Il capitolato d'oneri e la documentazione complementare (inclusi i documenti per il dialogo competitivo e per il sistema dinamico di acquisizione) sono disponibili presso: Azienda Ospedaliera di Padova — U.O.C. Provveditorato ed Economato
Via dei Colli 4
All'attenzione di: dott.ssa Dai Prà Antonella
35143 Padova
ITALIA
Telefono: +39 049821-6885/2814
Posta elettronica: scabs.aopd@sanita.padova.it
Fax: +39 0498216983
Indirizzo internet: www.sanita.padova.it
Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate a: Azienda Ospedaliera di Padova
Via Giustiniani 1
All'attenzione di: dr.ssa Antonella Dai Prà
35128 Padova
ITALIA
Telefono: +39 049821-4602/6885
Posta elettronica: scabs.aopd@sanita.padova.it
Fax: +39 0498216983
Indirizzo internet: www.sanita.padova.it
I.2)
Tipo di amministrazione aggiudicatrice
Autorità regionale o locale
I.3)
Principali settori di attività
Salute
I.4)
Concessione di un appalto a nome di altre amministrazioni aggiudicatrici
L'amministrazione aggiudicatrice acquista per conto di altre amministrazioni aggiudicatrici: no
Sezione II: Oggetto dell'appalto

II.1)
Descrizione
II.1.1)
Denominazione conferita all'appalto dall'amministrazione aggiudicatrice:
ID 15F134 — Procedura aperta telematica per la fornitura triennale di «Prodotti radioattivi in vitro e service di strumentazione».
II.1.2)
Tipo di appalto e luogo di consegna o di esecuzione
Forniture
Luogo principale di esecuzione dei lavori, di consegna delle forniture o di prestazione dei servizi: Padova — Via Giustiniani 1.
Codice NUTS ITD36
II.1.3)
Informazioni sugli appalti pubblici, l'accordo quadro o il sistema dinamico di acquisizione (SDA)
L'avviso riguarda un appalto pubblico
II.1.4)
Informazioni relative all'accordo quadro
II.1.5)
Breve descrizione dell'appalto o degli acquisti
ID 15F134 — Procedura aperta telematica per la fornitura triennale di «Prodotti radioattivi in vitro e service di strumentazione».
II.1.6)
Vocabolario comune per gli appalti (CPV)
33124000
II.1.7)
Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP)
L'appalto è disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici (AAP): sì
II.1.8)
Lotti
Questo appalto è suddiviso in lotti: sì
Le offerte vanno presentate per uno o più lotti
II.1.9)
Informazioni sulle varianti
Ammissibilità di varianti: no
II.2)
Quantitativo o entità dell'appalto
II.2.1)
Quantitativo o entità totale:
Importo triennale 372 250 EUR IVA esclusa.
Valore stimato, IVA esclusa: 372 250 EUR
II.2.2)
Opzioni
Opzioni: no
II.2.3)
Informazioni sui rinnovi
L'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.3)
Durata dell'appalto o termine di esecuzione
Durata in mesi: 36 (dall'aggiudicazione dell'appalto)
Informazioni sui lotti

Lotto n.: 1 Denominazione: Prodotti radioattivi in vitro e service di strumentazione per il periodo di 36 mesi — CIG 6359748612
1)
Breve descrizione
Rif.to 1: Androstenediolo Glucoronide n. 3 300 test; Rif.to 2: Estrone n. 3 300 test; Rif.to 3: Adiponectina n. 1 500 test; Rif.to 4: Renina=Angiotensina I (PRA) attività retinica plasmatica n. 3 000 test; Rif.to 5: Acidi biliari n. 27 600 test; Rif.to 6: Anticorpi antirecettori acetilcolina ACRAB n. 11 400 test; Rif.to 7: IGF 2 n. 300 test; Rif.to 8: IGF BP-3 n. 2 100 test; Rif.to 9: Leptina n. 2 700 test; Rif.to 10: PTH Related Peptide n. 1 800 test; Rif.to 11: Testosterone libero n. 15 600 test; Rif.to 12: Polipetide pancreatico n. 2 100 test; Rif.to 13: Somastotina A n. 2 400 test; Rif.to 14: VIP n. 2 400 test; Rif.to 15: Gastrina n. 11 400 test; Rif.to 16: Istamina n. 1 800 test; Rif.to 17: Melatonina n. 600 test; Rif.to 18: Timidina Kinasi n. 1 200 test; Rif.to 19: Glucagone n. 2 400 test; Rif.to 20: Sub Unità Alfa — Ormoni ipofisari n. 1 200 test; Rif.to 21: Tripsina n. 1 500 test; Rif.to 22: Neopterina n. 2 700 test; Rif.to 23: Endorfina Beta n. 600 test; Rif.to 24: INSL 3 n. 900 test e Rif.to 25: Procollagene III intatto amino terminale n. 300 test; Rif.to 26: Noleggio contatore gamma automatico multipozzetto.
2)
Vocabolario comune per gli appalti (CPV)
33124000
3)
Quantitativo o entità
Importo triennale 372 250 EUR IVA esclusa.
Valore stimato, IVA esclusa: 372 250 EUR
4)
Indicazione di una durata diversa dell'appalto o di una data diversa di inizio/conclusione
Durata in mesi: 36 (dall'aggiudicazione dell'appalto)
5)
Ulteriori informazioni sui lotti
Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico

III.1)
Condizioni relative all'appalto
III.1.1)
Cauzioni e garanzie richieste:
Ai sensi degli articoli 75 e 113 del D.Lgs. n. 163/2006 e s.m.i. come da disciplinare di gara e capitolato d'oneri.
III.1.2)
Principali modalità di finanziamento e di pagamento e/o riferimenti alle disposizioni applicabili in materia:
Finanziamento con fondi di bilancio come specificato nella delibera di indizione. Pagamenti ai sensi del D.Lgs. n. 231/2002 e ss.mm., termini indicati nel capitolato d'oneri.
III.1.3)
Forma giuridica che dovrà assumere il raggruppamento di operatori economici aggiudicatario dell'appalto:
III.1.4)
Altre condizioni particolari
La realizzazione dell'appalto è soggetta a condizioni particolari: no
III.2)
Condizioni di partecipazione
III.2.1)
Situazione personale degli operatori economici, inclusi i requisiti relativi all'iscrizione nell'albo professionale o nel registro commerciale
Informazioni e formalità necessarie per valutare la conformità ai requisiti: Istanza di partecipazione alla gara d'appalto (fac-simile Allegato A) disponibile sul sito www.albofornitori.it nella sezione dedicata alla procedura in disamina, contenente gli estremi di identificazione della ditta concorrente, le generalità complete del firmatario (titolare o legale rappresentante o institore o procuratore).
Dichiarazione sostitutiva (fac-simile Allegato B) disponibile sul sito www.albofornitori.it nella sezione dedicata alla procedura in disamina, resa e sottoscritta dal titolare o legale rappresentante o institore o procuratore, con sottoscrizione non autenticata.
La sottoscrizione dei documenti di cui sopra dovranno essere corredate, secondo il D.P.R. 445/2000, di una copia fotostatica della carta d'identità del sottoscrittore, oppure, per i concorrenti non residenti in Italia, di documento di identità idoneo equivalente secondo la legislazione dello stato di appartenenza.
III.2.2)
Capacità economica e finanziaria
Informazioni e formalità necessarie per valutare la conformità ai requisiti: Allegato B.
III.2.3)
Capacità tecnica
Informazioni e formalità necessarie per valutare la conformità ai requisiti:
Allegato B.
Livelli minimi di capacità eventualmente richiesti:
L'importo delle principali servizi/forniture effettuate nel triennio precedente (2012-2013-2014) non dovrà essere inferiore all'importo fissato a base d'asta.
III.2.4)
Informazioni concernenti appalti riservati
III.3)
Condizioni relative agli appalti di servizi
III.3.1)
Informazioni relative ad una particolare professione
III.3.2)
Personale responsabile dell'esecuzione del servizio
Sezione IV: Procedura

IV.1)
Tipo di procedura
IV.1.1)
Tipo di procedura
Aperta
IV.1.2)
Limiti al numero di operatori che saranno invitati a presentare un’offerta
IV.1.3)
Riduzione del numero di operatori durante il negoziato o il dialogo
IV.2)
Criteri di aggiudicazione
IV.2.1)
Criteri di aggiudicazione
Offerta economicamente più vantaggiosa in base ai criteri indicati nel capitolato d'oneri, nell’invito a presentare offerte o a negoziare oppure nel documento descrittivo
IV.2.2)
Informazioni sull'asta elettronica
Ricorso ad un'asta elettronica: no
IV.3)
Informazioni di carattere amministrativo
IV.3.1)
Numero di riferimento attribuito al dossier dall’amministrazione aggiudicatrice:
ID 15F134
IV.3.2)
Pubblicazioni precedenti relative allo stesso appalto
no
IV.3.3)
Condizioni per ottenere il capitolato d'oneri e documenti complementari o il documento descrittivo
Documenti a pagamento: no
IV.3.4)
Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione
30.9.2015 - 12:00
IV.3.5)
Data di spedizione ai candidati prescelti degli inviti a presentare offerte o a partecipare
IV.3.6)
Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte o delle domande di partecipazione
italiano.
IV.3.7)
Periodo minimo durante il quale l'offerente è vincolato alla propria offerta
in giorni: 240 (dal termine ultimo per il ricevimento delle offerte)
IV.3.8)
Modalità di apertura delle offerte
Persone ammesse ad assistere all'apertura delle offerte: no
Sezione VI: Altre informazioni

VI.1)
Informazioni sulla periodicità
Si tratta di un appalto periodico: no
VI.2)
Informazioni sui fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
VI.3)
Informazioni complementari
Il Responsabile Unico del Procedimento ai sensi del D.Lgs. n. 163/2006 e s.m.i. è la dott.ssa Antonella Dai Prà. Tutte le comunicazioni e gli scambi di informazioni devono avvenire a mezzo PEC (azosp.padova@legalmail.it). Le norme di partecipazione alla gara, il capitolato d'oneri e gli esiti, i chiarimenti sono pubblicati sul sito www.albofornitori.it nella sezione dedicata alla presente procedura.
La Stazione Appaltante si riserva la facoltà insindacabile di:
a) Sospendere, annullare, revocare, reindire e modificare, oppure di riaprire i termini della presente procedura con provvedimento motivato, senza che le imprese possano vantare diritti o pretese di sorta od incorrere in responsabilità e/o richiesta danni, indennità o compensi da parte del concorrente e/o aggiudicatario potenziale nemmeno ai sensi degli artt. 1337 e 1338 C.C.;
b) Annullare/revocare la procedura di affidamento, senza che per questo il partecipante/offerente possa avanzare qualsiasi pretesa di compenso/indennizzo per spese sostenute nel caso intervenisse la stipulazione di una procedura di affidamento centralizzata a livello regionale o CONSIP ovvero nel caso intervenissero i prezzi pubblicati dall'Osservatorio dell'Autorità di Vigilanza dei prodotti oggetto di gara;
c) Procedere all'aggiudicazione anche in presenza di una sola offerta valida, purché la stessa risulti conveniente e meritevole;
d) Non procedure all'aggiudicazione nel caso nessuna offerta risulti conveniente o idonea in relazione all'oggetto contrattuale, e/o per ragione di pubblico interesse, ai sensi dell'art. 81 comma 3 del D.Lgs. n. 163/2006;
e) Affidare al secondo in graduatoria o ai successivi, in caso di risoluzione del contratto ai sensi di norma, la fornitura oggetto del presente appalto o la parte rimanente;
f) Affidare a terzi in caso di urgenza, la fornitura oggetto del presente appalto o parte di questo.
Ai sensi del comma 35 dell'art. 34 della Legge 221/2012 le spese di pubblicazione sui quotidiani dell'estratto del bando di gara come prevista dal D.Lgs. n. 163/2006, saranno a carico delle imprese aggiudicatarie.
Eventuali chiarimenti possono essere richiesti alla U.O.C. Provveditorato ed Economato solo ed esclusivamente attraverso il Forum, entro i termini che verranno indicati nel Timing di Gara alla voce «Termine ultimo per la richiesta di chiarimenti (Forum)». Il concorrente può prendere visione delle risposte di chiarimento sul sito www.albofornitori.it nel predetto Forum.
Le domande e le relative risposte inserite sul Forum, entro la data e ora previste dal Timing di Gara, saranno pubblicate sul profilo del committente e sul www.albofornitori.it , nell'apposito spazio Forum, e formeranno parte integrante della normativa di gara e contrattuale.
La Stazione Appaltante utilizzerà il Forum di gara per eventuali comunicazioni ai partecipanti.
Le comunicazioni della Stazione Appaltante nei confronti dei concorrenti, in tutti i casi previsti dal Bando di Gara, dal presente disciplinare, dal capitolato speciale, dal capitolato d'oneri e dalla normativa vigente, comprese le comunicazioni previste dall'art. 79, comma 5 del D.Lgs. n. 163/2006 e s.m.i. si intendono validamente ed efficacemente effettuate qualora venissero pubblicate sul Forum di gara.
Le comunicazioni individuali ai concorrenti, quando necessarie, saranno trasmesse agli indirizzi di posta elettronica certificata, indicati nella scheda di iscrizione alla piattaforma telematica.
Per ogni ulteriore informazioni si prega di contattare U.O.C. Provveditorato ed Economato telefono +39 049-8212814/8216075.
Ai sensi del comma 2 bis dell'art. 38 del D.Lgs. n. 163/2006 introdotto dall'art. 39 del D.L. 90/2014, la mancanza, l'incompletezza e ogni altra irregolarità essenziale delle dichiarazioni sostitutive di cui al comma 2 dell'art. 38 del D.Lgs. n. 163/20006 obbliga il concorrente che vi ha dato causa al pagamento, in favore della Stazione Appaltante, della sanzione pecuniaria pari all'1 per mille del valore della gara. Il versamento è garantito dalla cauzione.
VI.4)
Procedure di ricorso
VI.4.1)
Organismo responsabile delle procedure di ricorso
TAR Veneto
VI.4.2)
Presentazione di ricorsi
Informazioni precise sui termini di presentazione dei ricorsi: Entro 30 giorni dalla comunicazione.
VI.4.3)
Servizio presso il quale sono disponibili informazioni sulla presentazione dei ricorsi
Azienda Ospedaliera di Padova
ITALIA
VI.5)
Data di spedizione del presente avviso:
6.8.2015


http://ted.europa.eu/, TED database, © European Communities, 1995-2015.